Gemellini che dormono
neonato

come gestire la dermatite da contatto e l'irritazione da pannolino.

2 minuti

La dermatite da contatto è un'irritazione frequente che provoca l'arrossamento della pelle del bebè, che diventa irritata e pruriginosa. Se il tuo bebè ne soffre, sappiamo che può essere difficile anche per te.

Alla fine, non c'è nulla di più terribile che vedere il tuo bambino a disagio: ti fa stare in pensiero giorno e notte.

Perché il mio bebè ha un'irritazione?

"Il mio bambino è stato l'unico nel mio gruppo di neomamme ad avere un'irritazione"", racconta Maria, mamma di Lucia, 18 mesi. "Mentre le altre mamme iniziavano a parlare di routine del sonno, per me era impossibile, perché di notte la mia Lucia era sempre sveglia per il prurito. Mi sentivo un po' mortificata e avevo paura di aver sbagliato qualcosa, di aver provocato l'irritazione! Non è stato un bel periodo".

I problemi alla pelle sono davvero comuni: ne soffre il 16% dei neonati nel Regno Unito, mentre, negli Stati Uniti, la percentuale raggiunge il 75%. Dunque è importante sapere che non bisogna sentirsi in colpa. E si può sempre fare qualcosa per rimediare e per far stare il tuo bambino di nuovo bene."

Le cause della dermatite da contatto

Mentre lo cambiavamo, lui tremava: ero davvero spaventata, ma in poco tempo è passato.

"Secondo l'NHS (il sistema sanitario nazionale del Regno Unito) la dermatite da contatto può verificarsi se qualcosa irrita la pelle del tuo bebè, come ad esempio le sostanze chimiche nei saponi o nei prodotti per il bagno. L'irritazione da pannolino è, a tutti gli effetti, una forma di dermatite da contatto. È provocata dalle urine e dalle feci combinate al calore all'interno del pannolino, e può essere localizzata in qualunque parte coperta da esso.

"Quando Tristan ha avuto l'irritazione da pannolino, non potevo credere gli facesse così male"", racconta Juliet. ""Mentre lo cambiavamo, lui tremava: ero davvero spaventata, ma in poco tempo è passato".

Bacia il bebè che piange

Modi per evitare la dermatite da contatto/irritazione da pannolino

Un modo per evitare la dermatite da contatto o l'irritazione da pannolino è assicurarsi di cambiare periodicamente il pannolino e usare solo i prodotti più puri per la pelle del bambino. Le WaterWipes sono state create da un papà preoccupato per l'irritazione da pannolino di sua figlia, e le ostetriche le raccomandano per i neonati.

I problemi della pelle non sono piacevoli, ma ricordati che dopo un po' passano e che tu e il tuo bambino tornerete a essere tranquilli, riposati e felici in men che non si dica.

Ad ogni modo, se la cute del tuo bambino ti preoccupa, rivolgiti sempre a un professionista sanitario, come il tuo medico, il tuo farmacista o il supporto a domicilio.

teniamoci in contatto.

Registrati per news e aggiornamenti.

Ricevi le ultime novita` dalla nostra community. Promettiamo di non mandarti troppe mail.

iscriviti