Mamma con bebè
bebè in movimento

i problemi del bebè: prendersi cura del bebè durante gli attacchi di diarrea.

4 minuti

Diarrea. È una parola orribile. Orribile da vedere, orribile da dire e orribile da sentire. Ogni genitore sa che quando un bebè ha la diarrea è la cosa più orribile del mondo.

Perché, già è difficile quando stai per uscire di casa e il tuo bebè deve fare la pupù, ma in questo caso è ancora peggio, dato che deve fare la pupù ogni volta che scendi dall'auto, vai al bar, lo porti in giro. È estenuante.

"Ci siamo beccati qualche bel tornado di pupù (pupù esplosiva che distrugge ogni capo d'abbigliamento a portata di tiro)", racconta Sadie, mamma di Tony. "In particolare una volta durante una calda giornata estiva al parco: non finiva mai. Abbiamo cambiato tre volte pannolino e vestitini su una panchina al parco, accanto a un gruppetto di curiose oche canadesi. È stato uno di quei momenti in cui pensi 'Se posso fare questo, posso fare qualsiasi cosa!' Ti rende solo più forte.".

La diarrea del bebè: la prima volta

Oltre a essere un incubo logistico, la diarrea può essere anche un po' spaventosa.

"Nathan aveva 10 mesi quando gli è venuta la diarrea per la prima volta. Mi ha sconvolta parecchio", racconta Alison. "L'idea che questa cosa lo facesse stare così male mi preoccupava molto. Ero frustrata, perché mi sentivo impotente. Al terzo giorno siamo andati dal medico. Mi ha detto che aveva un'infezione virale e mi ha dato un integratore reidratante da aggiungere alla sua acqua. In totale, è durata una settimana".

Diarrea: cause e cure

La diarrea, ovvero pupù liquida e frequente, può durare giorni e può essere causata dalla dieta del bebè, da infezioni o disturbi intestinali.

L'NHS afferma che la diarrea si verifica spesso e solitamente passa da sola. Se il tuo bebè ne soffre, la cosa più importante da fare è assicurarti che beva abbastanza fluidi per non disidratarsi (anche il latte materno va bene, se lo si allatta al seno). Rivolgiti a un medico / assistente sanitario / farmacista se:

  • Il tuo bambino ha meno di 12 mesi e vomita o ha la diarrea

  • Tu o il tuo bambino (dopo i 12 mesi) mostrate segni di disidratazione, come urina scura e maleodorante o fate meno pipì del solito

  • Tuo figlio ha avuto più di cinque attacchi di diarrea o ha vomitato più di tre volte nelle ultime 24 ore

  • Inoltre, l'NHS consiglia di lavarsi spesso le mani per prevenire la diffusione di infezioni; rivolgiti a un medico se tuo figlio:

  • Non smette di vomitare e non riesce a trattenere i fluidi

  • È ancora disidratato nonostante gli integratori reidratanti orali

  • Presenta tracce di sangue nella diarrea

  • Produce un vomito color verde o giallo

  • Ha la diarrea per più di 7 giorni o vomita per più di 2 giorni

Cambiare il pannolino

Diarrea e dentizione

Si sente dire spesso che la dentizione provoca la diarrea perché durante quel periodo i bebè producono più saliva che, ingoiata, rende liquida la pupù. Tuttavia, questa teoria non è ancora dimostrata dagli studi scientifici: non si sa se sia effettivamente così.

Diarrea e irritazione da pannolino

Non è un bel momento, né per te né per il tuo povero bebè, dato che tutta quella pupù sulla sua pelle delicata aumenta la probabilità di sviluppare un'irritazione da pannolino.

È importantissimo cambiare spesso il pannolino del tuo bebè quando ha la diarrea: in questo caso, le WaterWipes possono essere utili. Sono state create da un papà preoccupato per l'irritazione da pannolino di sua figlia e sono composte solo di acqua con una goccia di estratto di frutta: le salviette per bebè più pure al mondo.

E le nuove WaterWipes al Sapindus sono altrettanto pure, sono composte solo di acqua, con una goccia di estratto di frutta e di sapindus. Una piccola carica detergente in più per i bimbi che crescono e che possono avere problemi al pancino.

Questo è un periodo frustante per così tanti genitori, quindi ricordati che non si è mai soli. E se la diarrea del tuo bebè ti preoccupa, rivolgiti sempre a un medico o a un farmacista.

Fonti:

  1. https://www.nhs.uk/conditions/diarrhoea-and-vomiting/ (in inglese)

teniamoci in contatto.

Registrati per news e aggiornamenti.

Ricevi le ultime novita` dalla nostra community. Promettiamo di non mandarti troppe mail.

iscriviti